Skin ADV

L'ultima impresa di Leo Cenci: supera problema fisico e conclude la Cortina-Dobbiaco (FOTO)

In attesa della Perugia Nine, corsa non competitiva con pettorale di 9 chilometri che si correrà sabato 1 luglio a Pian di Massiano (start ore 18,45) durante gli "Avanti Tutta Days", Leonardo Cenci ha arricchito il suo carnet da podista con un altro grande risultato.

Ha infatti partecipato domenica scorsa alla bellissima Cortina-Dobbiaco, una trenta chilometri tra i suggestivi paesaggi delle Dolomiti. 

Leo ha coperto il percorso in poco più di tre ore, superando anche un guaio muscolare che ha fatto temere il ritiro. Accompagnato dall'amico Luca Brustenghi (che da questo anno cura l'organizzazione degli Avanti Tutta Days)  Leo è arrivato al traguardo di Dobbiaco proprio insieme a Luca. 

La Cortina -Dobbiaco è stata ideata da Gianni Poli, il maratoneta che nel 1986 scrisse una pagina storica dello sport italiano vincendo la New York Marathon. All'epoca Poli aveva come sponsor tecnico Ellesse, storica azienda perugina leader in quegli anni nell'abbigliamento sportivo. 

Una corsa multisensoriale la Cortina-Dobbiaco, che permette di attraversare alcuni dei paesaggi piu belli delle Dolomiti: le Tre Cime di Lavaredo,conosciute anche per i passaggi del Giro d'Italia e il passo Cima Banche che, con i suoi 1530 metri di altezza, divide le provincie di Belluno e Bolzano, il Veneto e il Trentino Alto Adige

Leonardo Cenci dovrebbe ufficializzare a breve la sua partecipazione alla New York Marathon 2017, dopo la straordinaria impresa dello scorso novembre alla corsa newyorkese.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545