Skin ADV

Di Francesco si libera e Bucchi...Ecco cosa potrebbe accadere dopo l'accordo tra Roma e Sassuolo (FOTO CERQUIGLINI)

 

 

E adesso che succede ? La domanda è lecita dopo che in giornata si è diffusa sul web e i siti specializzati la notizia dell'accordo tra Roma e Sassuolo per Eusebio Di Francesco, con i giallorossi che pagherebbero un indennizzo per interropere il contratto coperto da una clausola rescissoria di 3 milioni di euro.

Che c'entra il Perugia negli affari tra Roma e Sassuolo? C'entra eccome perche Bucchi è legato al Grifo ancora da un anno di contratto,  sebbene Santopadre (nella foto di Loris Cerquiglini) abbia già piu volte espresso il concetto che mai avrebbe ostacolato il futuro del tecnico qualora fosse arrivata , come è stato con il club neroverde, la chiamata dalla massima serie.

Proviamo un attimo a pensare però come ragionerebbe il presidente del Grifo dopo i fatti di oggi: se  il Sassuolo ha preteso un indennizzo dalla Roma per Di Francesco perchè il Perugia non potrebbe fare lo stesso con i dirigenti di Squinzi?

C'è di più: se  a Sassuolo sapevano da tempo che Di Francesco era nel mirino della Roma e che il rapporto tra Spalletti e la piazza giallorossa era giunto al capolinea, il Perugia ha  dovuto attendere  la fine del campionato per capire le intenzioni di Bucchi, sempre piuttosto ermetico sulla questione futuro. A gennaio Santopadre non aveva dubbi sul fatto che Cristian fosse rimasto al Perugia e ha iniziato ad avere qualche perplessità solo quando si è seduto al tavolo per parlare di adeguamento. 

Adesso che succede dunque? Difficile fare previsioni, soprattutto con Santopadre, che in quanto a tutela degli interessi del club non ha nulla da imparare.

L'ipotesi sul tavolo sono diverse: Il Perugia potrebbe chiedere un indennizzo , ma vale la pena ricordare che il Sassuolo ha un patrimonio giocatori  non indifferente sparso per l'Italia e molti di questi  potrebbero fare molto comodo a Giunti, che nel frattempo si è trincerato nel silenzio: una conferma inequivocabile che sarà lui il nuovo allenatore del Grifo, in attesa degli eventi.

I tempi che nei giorni scorsi sembravano ere geologiche potrebbero essere spazzati via da una stretta di mano,  a patto che tutti siano felici e contenti. Compreso il Perugia.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545