Skin ADV

Perugia, notiziario - Fabinho e Zapata si prendono il derby

Fabinho e Zapata sono pronti a prendersi il derby, con Lanzafame e Parigini che rischiano invece di partire dalla panchina nell'attesa sfida in programma sabato (ore 15) al Liberati di Terni.

ATTACCO INEDITO? - Una straregionale a cui le die squadre arrivano appaiate in classifica dopo 8 giornate, terz'ultime a quota 7 punti a +2 sul Como fanalino di coda, ma con stati d'animo diversi. La Ternana con la nuova gestione Breda viene dai 6 punti conquistati in 3 gare e dal roboante 3-0 interno inflitto al Bari, il Grifo non vince dal debutto con il Como e dopo l'ultima sconfitta di Latina è in piena crisi. Ecco che Bisoli sta dunque studiando qualche novità soprattutto nel reparto offensivo, mentre per il modulo pare orientre a scegliere un 4-2-3-1 speculare a quello delle Fere anche se "elastico" grazie alla presenza di Spinazzola sulla treuarti ma chiamato ad abbassarsi nel ruolo di mezzala in fase di non possesso. Tornando alle novità quella più grande potrebbe essere la presenza dal 1' di Fabinho, reduce da un lungo stop per un problema alla tibia. Nel blindatissimo allenamento di oggi andato in scena tra le mura del Curi, il brasiliano è stato infatti provato tra i titolari, anche lui tra i trequartisti ma a destra e dunque dalla parte opposta di Spinazzola. Il tecnico sembra essersi convinto a puntare su Fabinho e sulla sua capacità di saltare l'uomo per dare più verve a un attacco finora sterile. A farne le spese potrebbe essere Parigini, arma che in passato si è peraltro dimostrata spesso efficace a gara in corso. Rischia direstare fuori dai titolari anche Lanzafame, nonostante la discreta prestazionedi Latina dove Bisoli gli aveva però preferito Del Prete come capitano: per il posto di trequartista centrale Zapata è infatti in pole sull'ex juventino e su Parigini. Il colombiano, sempre brillante e all'altezza della situazione nelle ultime tre gare in cui ha giocato, è stato schierato anche oggi alle spalle del bomber Ardemagni che a sua volta riprenderà il suo postona discapito di Di Carmine.

BALLOTTAGGIO DIETRO - Con Rizzo e Della Rocca inamovibili in mediana, c'è un solo dubbio in difesa dove il terzino sinistro Alhassan (oggi con la pettorina dei titolari) è favorito su Rossi nella difesa completata da Del Prete, Volta, Belmonte e dal portiere Rosati.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545