Skin ADV

Grifo, il punto sul calciomercato (FOTO)

 

 

La domanda ricorrente in questi giorni di mercato è sempre la stessa. Chi compra il Perugia? In fondo l'estate serve a sognare una squadra piu forte dell'ultima. Di colpi però fino a questo momento un paio (Choe e Casale) in attesa del resto. Il Perugia in questi giorni sta lavorando sodo per chiudere le ultime questioni riguiardanti la difesa: innanzitutto il portiere, con Brignoli che potrebbe rimanere in biancorosso, salvo clamorosi colpi di scena. Ad oggi  filtra un certo ottimismo, il Perugia peròà si sta guardando intorno per non rimanere scoperto ed ha pensato a Pigliaceli, che Calori giura sia piu forte di Brignoli.

Brignoli però ha dato la sua disponibilità al trasferimento al Perugia: al resto stanno pensando il procuratore e la Juventus. In soldoni se arriva una soluzione piu vantaggiosa dal punto di vista tecnico ed economico la trattativa potrebbe complicarsi, ma Brignoli vuole il Perugia  e in Serie A ci andrebbe solo per giocare.

In difesa il Grifo deve copriere la possibile partenza di Di Chiara, che alla fine dovrebbe essere accontentato ed accasarsi al Sassuolo. D'Elia del Vicenza (voce riportata nei giorni scorsi da La Nazione) potrebbe essere un'idea, ma ballano diversi euro e il Perugia non vuole farsi tirare per il collo.

Capitolo Gnahore: secondo Di Marzio il Napoli avrebbe inserito nell'accordo di prestito biennale una clausola per riprendersi il giocatore qualora fosse arrivata un offerta da almeno un milione di euro. L'offerta ci sarebbe ed è quella del Palermo: se Zamparini chiude il Perugia deve cercare un un altro centrocampista. Il mercato di Goretti non è facile, ma il ds è abituato a queste situazioni e l'ingegno è il suo pezzo forte. I giocatori sanno perfettamente che Perugia è una piazza ambita e che negli ultimi anni la squadra biancorossa non ha mai deluso le aspettative, permettendo a chi è transitato per Pian di Massiano di rilanciarsi o mettersi in mostra.
Fare nomi è praticamente impossibile, bsiognerebbe accasarsi a Milano nella sede del calciomercato. In ogni caso la sensazione è che davanti basti veramente poco per rendere il reparto molto piu competitivo di un anno fa, mentre il centrocampo è quello in cui si dovrà lavorare di piu (al momento solo Brighi). Proseguono le trattative per arrivare a Colombatto del Cagliari, la sensazione reciproca è che ci sia la volontà di chiudere. Capitolo Rizzo: il giocatore ha un contratto fino al 2019  e sembra sia deciso a lavorare per convincere Giunti a puntare su di lui. Il giocatore però non rientra nei programmi della società. Oggi intanto torna Alberto Dossena, in prestito dall'Atalanta.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545