Skin ADV

Mercato Grifo, sta per arrivare il momento...(FOTO)

 

Sono state settimane di attesa dall'inizio di luglio.  Settimane in cui agli occhi dei tifosi il Grifo ha perso qualche punto se si considerano gli affari Coronado e D'Elia, due giocatori che i dirigenti biancorossi avevano messo nel mirino per rinforzare la tre quarti e sostituire il partente Di Chiara.

Ma attenzione, perché una gran parte della tifoseria ha sempre avuto fiducia nell'operato della società e questa fiducia, espressa anche nel numero degli abbonamenti sottoscritti, in aumento rispetto all'anno scorso al termine della seconda settimana, potrebbe essere ripagata a breve. Una fiducia che fa rima anche con la conoscenza del lavoro fatto in questi anni 

Ancora qualche giorno di tempo e massimo dalla prossima settimana il lavoro di semina fatto da Roberto Goretti e Marcello Pizzimenti inizierà a dare i primi frutti e Federico Giunti avrà i rinforzi necessari per poter puntare ad un campionato di grande livello. Il Perugia proverà la carta Colombatto, un top player per la categoria, che al momento è destinato a rimanere a Cagliari ma sul quale si sta facendo tutto il possibile nonostante la concorrenza del Bari.

 Per Brignoli è stato fatto tutto il necessario, ma servirà ancora del tempo e comunque in rosa c'è un certo Rosati, non proprio l'ultimo arrivato.
Poi l'attacco e non solo con Cerri per il quale il Perugia sta discutendo da tempo con la Juve è gradito a Federico Giunti.

A Perugia arriveranno anche altri giocatori, l'ultimo nome di una lunga lista fatta dagli organi di stampa   il trequartista Bandinelli che il Sassuolo ha preso a svincolo dal Latina.

Fare nomi è un esercizio che non ci piace ed è anche obiettivamente molto difficile, anche perché Goretti è Pizzimenti hanno sempre sorpreso tutti scegliendo quasi sempre il meglio per far coniugare le esigenze tecniche a economiche del club e cogliendo tutte le opportunità che sono capitate in corso d'opera.

La curiosità è tanta'però: il Perugia che sara potrebbe essere addirittura più forte rispetto a quello di un anno fa, secondo le notizie che abbiamo potuto raccogliere  tra gli operatori di
mercato che hanno potuto monitorare da vicino e sottotraccia il lavoro dei dirigenti biancorossi

Una settimana ancora e il Perugia entrerà  in scena e iniziera a scaldare l'estate, finora tiepida, dei suoi tifosi. E piano piano prenderà forma con una certezza: la voglia di continuare a stupire e sognare in grande.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545