Skin ADV

Giunti: La squadra sta bene, mi dispiace per la squalifica. Mi piace...(FOTO)

 

QUESTE LE PAROLE DI FEDERICO GIUNTI:

"Rimangono a casa Del Prete, Alhassan, Casale e Choe. Per Lorenzo abbiamo preferito prenderci una settimana in più attraverso la quale può recuperare ancora la condizione, essendo infortunato al 30 luglio. La squadra sta bene per iniziare il campionato, a Chiavari non sarà facile anche per il terreno, un attenzione particolare anche a questo.

Pajac continua ad allenarsi come quarto, lo ringrazio anche perché stiamo capendo che potrebbe la sua posizione ideale, ma con il rientro di Nicola Belmonte giocheremo come a Benevento. Un terzino? Pajac sta lavorando li perche al momento siamo così, io preferirei far giocare terzino un giocatore che non sia un difensore centrale. Di mercato parleremo la prossima settimana.

Mi dispiace non essere presente anche per la società che ringrazio per la fiducia, mi prendo le mie responsabilità. Chiedo scusa ma sono convinto che i ragazzi faranno bene lo stesso.Di questo gruppo mi piace la condizione mentale, abbiamo cominciato ad essere equilibrati in tutte e due le fasi, mi piacerebbe che questa qualità si cominci a vedere anche domani.

Dall'Entella ci aspettiamo due punte e un trequartista, anche se ci sono alcuni giocatori dei liguri che sono al centro di voci di mercato. Pero noi dobbiamo essere pronti ad ogni situazione,ci saranno tante seconde palle da catturare. Questo sara un aspetto fondamentale, poi dovremo essere bravi a sfruttare gli spazi, anche dietro la linea difensiva magari creando qualche grattacapo sul recupero palla.

Di Carmine sta molto bene, vedo che anche voglia. E' in ballottaggio con gli altri per giocare: è un dubbio si, ma è anche una consapevolezza che chi siedera in panchina sara al massimo anche per contribuire a partita in corso.

Le convocazioni in Nazionale? Già sappiamo che Frick è Cerri non ci saranno con il Pescara, ma aspettiamo la prossima settimana. Quelle poche partite in cui accadrà potremo sopperire, per poche partite si può anche tollerare.

Ahn Cerri e Di Carmine sono tre attaccanti centrali e finora insieme non li ho provati. Non sarà una partita aperta come q Benevento, per questo ho parlato di seconde palle. E comunque tutte le mie punte devono essere pronte per questo tipo di partita".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545