Skin ADV

PAGELLE: Colombatto sontuoso, Samuel c'è...E Volta è insuperabile (FOTO CERQUIGLINI)

 

ROSATI.6,5. Dopo la lunga sosta dell’anno scorso fa un convincente rientro al Curi, nonostante i due gol presi, su cui può ben poco . Piu sicuro nelle uscite, efficace  tra i pali. Sbroglia con i piedi un retropassaggio velenoso nel corso del primo tempo. Sta tornando, dai Antonio!

BELMONTE.6,5. Da buon capitano ci mette tanta grinta là dietro e più volte si fa sentire coi suoi compagni per registrare i meccanismi difensivi. Una sua trattenuta al centro dell’area dà il rigore al Pescara.

MONACO. 7. Ordinato e concentrato. Non ha colpe sui gol del Pescara. Ma ha tanti meriti sul gol che porta il Perugia sul 3-1.

VOLTA.7,5. Al pari del suo compagno di reparto, tiene bene la difesa e sui gol del Pescara non può farci nulla. Nel primo tempo salva un gol fatto,  nella ripresa è un baluardo insuperabile.

ZANON. 6,5. Fa valere la sua esperienza e quando c’è da menare non si tira indietro, a costo del cartellino giallo. A un quarto d’ora dalla fine della gara lascia a testa alta la fascia a Del Prete.

BALDINELLI. 6,5. Dopo tanto lavoro, la palla che perde a centrocampo è sufficiente per far nascere l’azione del gol che porta il Pescara sul 2-1. Ma è solo una sbavatura di una prestazione importante, la seconda dopo Chiavari. Non sta facendo rimpiangere Dezi, vi pare poco?


COLOMBATTO.7,5. Ha piedi di velluto e polmoni da mezzofondista.  La palla che scodella a Terrani per il 4-2 di Di Carmine è semplicemente sublime. Regia alla Modric, a tutto campo. 

BIANCO. 7. La sua esperienza è essenziale per sbarrare la strada alle azioni offensive del Pescara. Questo è un giocatore che serve molto al gioco del Perugia: non si vede tanto, ma si sente molto. La sua dote principale? E' sempre al posto giusto,vedasi traversa in occasione del 2-0 di Han. Inoltre  gioca a due tocchi ed è molto tecnico.
  

TERRANI. 7. La fiducia di Giunti viene ripagata in campo. Il ragazzo appare sicuro e anche quando si sposta sulla sinistra al posto di Han appare lucido e ordinato. E prova anche a guardare la porta, a dieci minuti dal termine sfiorando l’incrocio . Sa giocare sia a destra che a  sinistra, ma anche in mezzo dietro la punta. In occasione del 4-2 altri avrebbero tirato in porta, lui no. Altruista 

HAN. 7. Imprevedibile, veloce e capace di coprire tutto il fronte d’attacco. Dopo qualche assaggio, al 39’ del primo tempo, come un falco arriva in area e scaraventa dentro la palla del 2-0. Nel secondo tempo viene sostituito da Falco per un risentimento fisico. Il Curi lo ha già adottato.


DI CARMINE. 7,5 Dopo essere stato in ballo sul mercato, alla prima in casa ricorda a tutti chi è con due gol da bomber di razza.
FALCO. 7. Appena entrato fa una giocata fondamentale da cui nasce il secondo gol di Di Carmine. Prende palla, si gira rapido e aziona il suo magico sinistro. 20 minuti da standing ovation.
DEL PRETE. ng
EMANUELLO. Ng.
GIUNTI. 8. La sua squadra fa tutte le fasi, gioca che è uno spettacolo e si difende altrettanto bene. Complimenti.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545