Skin ADV

Bagni del Curi, un problema da risolvere: la lettera di una tifosa (FOTO)

 

ABBIAMO RICEVUTO DIVERSI MESSAGGI DI LAMENTELE SULLE CONDIZIONI DEI SERVIZI IGIENICI DELLO STADIO CURI. UNA TIFOSA CI HA INVIATO QUESTA LETTERA, CHE RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

"E IL GRIFO VA...squadra di carattere, allenatore di carattere, presidente di carattere, tifosi di carattere ... si anche noi tifosi, abbonati e "occasionali" tanto importanti se nn fondamentali per la squadra,per l'allenatore,per la società tutta!!!

 I tifosi "di carattere" in questo caso alzano nn una "polemica",come il più delle volte è percepita,ma una critica reale e mi auguro costruttiva nei confronti dello stato pietoso in cui versano i bagni all'interno del Renato Curi!!

 È un crescendo, negli ultimi anni ,di forti disagi: l'utilizzo dei bagni in tutti i settori, lavandini che perdono, scarichi che perdono, porte inesistenti. Entri  e ne esci bagnata fino al polpaccio di non immagini di quali   liquidi.

 Dispiace e vi spiego perché: si proclama a più voci di vedere famiglie sui nostri amati gradoni, ma dateci la possibilità che,se ad una figlia scappa la pipì, la si possa portare in un posto"almeno dignitoso.

Si parla di stadio nuovo, ma nel frattempo chiediamo risposte al Comune eed alla società che sono rispettivamente proprietario e concessionario dell'impianto 

 È così difficile provare almeno a mettere "toppe" che consentano l'utilizzo dignitoso dei bagni?. Questo sfogo ha un solo obiettivo:  unirci ancora di più ed  rafforzare  la nostra realtà  territoriale e calcistica".

Grazie 

Lettera firmata (S.C.)

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545