Skin ADV

PAGELLE: Grifo sottotono, si salvano Han e Pajac (FOTO)

 

(C.M.)

ROSATI: 6 

Viene chiamato poco in causa ma nei momenti fondamentali si fa trovare pronto, come al 37' compiendo un miracolo sul tiro  a botta sicura di Ferrante. Blocca facile il colpo di testa di Rinaldi. Sul tiro di Caracciolo avrebbe forse potuto fare meglio, la sfiora ma non riesce a respingerla.


ZANON: 6

Al 9' chiude leggermente in ritardo su Rinaldi che per fortuna sfiora il palo. Un po' meno "evidente" del solito. Nel secondo tempo si fa vedere poco, vista la pressione del Brescia è costretto a rimanere basso. Anche lui sorpreso nell'a ione di Caracciolo che decide la partita


MONACO: 6,5

Ha un occasione su corner di Buonaiuto, la sua partita è di sostanza. Parte da lui l'azione del vantaggio del Perugia. Alla fine della gara prova anche ad andare in attacco.


VOLTA: 5,5

Al 20' sugli sviluppi di un calcio d'angolo arriva vicino al gol con un perfetto colpo di testa, la difesa del Brescia devia in angolo . Oggi c'è da battagliare più del solito. Nel secondo tempo va un po' in difficoltà, non riesce a bloccare Caracciolo che mette la palla al centro per Bisoli, segnando così il 2 a 1. Gioca nervoso e prende anche un giallo.

PAJAC: 7

Il suo errore al 10'  regala un pallone pericoloso al Brescia. Si fa perdonare al 14 con una diagonale difensiva perfetta.  Peccato che la gara lo costringa a stare sulle sue. È il suo il cross per la testa di Han che porta in vantaggio il Perugia. Affonda di nuovo sulla sinistra, creandosi uno spazio quasi inesistente tra due avversari concludendo con u insidioso tiro cross. Ci riprova dalla distanza, Minelli devia in angolo. Il migliore. 


COLOMBATTO: 5,5

E' marcatissimo e deve andare a cercare spazio per impostare l'azione, cresce piano piano. Errore in uscita al 20' del secondo tempo che regala un'altra occasione da gol del Brescia. Nel secondo tempo continua ad essere un po' troppo impreciso, una gara un po' sottotono. Prende così la sostituzione. 

(EMANUELLO 27': sv

(prima giocata buona per lui che mette al centro per Falco.Sbaglia l'ultimo cross. Per il. momento merita più di Bianco)


BIANCO: 4,5

Nel primo tempo non riesce ad entrare in partita, Furlan lo costringe a correre molto, inoltre sbaglia troppi passaggi. 10' chiude bene su Furlan impedendogli di tirare. Nel secondo tempo non riesce a riprendersi, oggi non è proprio la sua giornata e nemmeno la sua partita ideale: c'è troppo da correre e poco per palleggiare

BANDINELLI: 5,5

29' tenta il tiro dai 30 metri, la palla finisce pero fuori. Perde un pallone pericolosissimo al 37' che manda Furlan al tiro, miracolo di Rosati. Nel secondo tempo si perde nel grigiore generale.


HAN: 7

La sua "verve"  consente  di vivacizzare la manovra offensiva. In tandem con Bandinelli confeziona la più grande palla gol del Brescia (37'), ma nel primo tempo è il migliore. Ancora una volta a segno, inbucata vincente su cross di Pajac, arriva da dietro e sorprende tutti. Un errore sul pari bresciano non macchia la sua partita. 

(FALCO 29': 6)

Mette un buon pallone per Terrani che però temporeggia troppo e non riesce a tirare. L'idea è sempre giusta, manca la condizione ottimale)


BUONAIUTO: 5,5

Cerca l'imbucata giusta, l'avrebbe in apertura sul pallone filtrante di Han ma s'inceppa. Deve arretrare per trovare palloni giocabili ma finisce troppo lontano dall'area. Finisce la gara al 15' del secondo tempo. 

(TERRANI: 5,5)

Anche lui troppo impreciso, spreca l'ottima palla di Falco temporeggiando troppo in area. Cerca l'azione personale, salta Somma ma poi perde il pallone. Quando è in giornata si vede subito. Oggi no. 


DI CARMINE: 5,5

24' Si fa trovare prontissimo sugli sviluppi di una schema partito da una punizione, ci arriva in tuffo di testa ma colpisce piano ed un difensore lombardo salva. "Martellato" ma poco tutelato. Gli arrivano pochi palloni e non riesce ad essere incisivo. 


GIUNTI: 5,5 

Il Brescia indovina la partenza pressando alto, la sua squadra si abbassa per poi uscire alla distanza. La squadra rinvigorisce dopo il gol del vantaggio, ma Caracciolo fa saltare il banco. I cambi di Han  e Colombatto non convincono del tutto, ma il nord coreano aveva i crampi. 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545