Skin ADV

PAGELLE: Cerri e Di Carmine indomabili, Del Prete un treno

 

 

NOCCHI: 6

20’ devia facile il tiro di Cesarini e anche un paio di buone uscite

ZANON: 6

Senza infamia e senza lode, meglio nella ripresa 

MONACO: 6,5

Primo tempo con una leggera sbavatura su un cross da destra, ma il ragazzo è sempre sul pezzo. Non perde Mai lucidità e del reparto e tra i migliori 

VOLTA: 6

Rientra dopo tre partite di stop. 

Dopo solo 8’ si fa ammonire. Maniero lo brucia in acrobazia sul gol

BELMONTE: 5,5

A parte quando si perde Di Mariano, che poi per fortuna sbaglia il tiro Un cross interessante  per Buonaiuto al 14’. Dalla sua parte si apre una voragine in occasione del vantaggioo novarese (62’ PAJAC 6,5 Entra e da il gas alla squadra. Scodella una gran palla per Di Carmine. Risponde presente anche dalla panchina)

DEL PRETE: 7

Gioca per la seconda volta più avanzato ed appare più a suo agio Mette dei buoni cross e conclude di sinistro al 19 inserendosi senza palla. Ci riprova al 60’ senza fortuna. Non molla e all 77’ scodella un cross al bacio per Cerri, riprovandoci qualche minuto dopo 

COLOMBATTO: 5,5

Un paio di buone intuizione in mezzo a tanta sostanza. Buona la punizione dalla trequarti al 35’. A Breda però non basta e dopo essere uscito un po’ di scena viene rilevato da Terrani (TERRANI Ingresso positivo 

BIANCO: 6,5

Dirige il traffico con esperienza e sicurezza. Deve tagliare e cucire. 

BUONAIUTO: 6,5

Si fa vedere poco, forse anche perché Belmonte sulla fascia è più timido di Pajac Al 14’ si trova nella posizione giusta per fare un tap-in di tacco, Montipo fatica e respinge in corner. Nella ripresa ha una buona chance sul cross di Cerri, poi imbuca Del Prete in area . Cresce con il passare dei minuti e nell’assalto pre e post  pareggio sale in cattedra

DI CARMINE: 6,5

Come sempre molto volenteroso, lotta come un gladiatore lì davanti e si prende anche una buona punizione dal limite. Conclude di destro sul lancio di Cerri sfiorando la traversa. 

CERRI: 7

Si sacrifica per la squadra e gioca dietro a Di Carmine cercando l’intuizione per suggerire. Di testa arriva con la nuca sul cross di Del Prete. Nella ripresa continua a fare assist (per Buonaiuto) e poi pareggia con un poderoso colpo di testa. È scatenato, sfiora ancora il gol di testa

BREDA: 6,5

Sta facendo abituare la squadra a giocare con il suo modulo (4-4-2). La squadra in ncampo è  attenta e grintosa. L’inizio ripresa è in salita, ma nel momento di difficoltà è bravo a fare le scelte giuste rimediando alla situazione. E finisce con qualche rimpianto ...

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545