Skin ADV

VOLLEY: StrepitoSir, è tua la Coppa (FOTO)

Grande trionfo a Bari per la Sir Safety, che in finale abbatte Lube Civitanova e conquista la sua prima storica vittoria in Coppa Italia vincendo 3-1. Una squadra finalmente “rabbiosa” è sempre sul pezzo, che finalmente non sembra più avere  cali di tensione. Un trionfo atteso da tempo è meritatissimo. La cronaca:

Nel primo set la Lube inizia subito con il piede giusto allungando sin dalle prime battute, la Sir invece stenta a trovare continuità e perde nettamente (16-25).

Nel secondo Juantorena mura Atanasijevic e la Sir fatica ancora rimanendo  in partita grazie ai numerosi  errori a servizio dei rivali (11-9).Due muri consecutivi di Anzani e De Cecco su Sander pareggiano i conti, poi l’argentino palleggia l’impossibile per Zaytsev quindi centra l’ace del sorpasso. Sul servizio di Della Lunga la Sir allunga sul 23-19, Zaytsev toglie le castagne dal fuoco e Podrascanin chiude sul 25-22.

Nel terzo set regna l’equilibrio, la Lube ci prova ma trova il muro di Podrascanin e l’attacco dello Zar (7-6), quindi ancora i muri di Potke e di Russell che capitalizzano le bordate a servizio di Zaytsev (11-7). Nella Sir Russell sbaglia due attacchi e rimette in carreggiata la Lube, ma la Sir riprende con un ace dell’americano favorito dal nastro, con un invasione in difesa dei marchigiani  e con un primo tempo di Podrascanin (20-15). Ma è sempre Zaytsev a mettere in difficoltà la Lube a servizio.Juantorena non molla e risponde da par suo (21-19), Atanasijevic attacca il pallone che interrompe il servizio dell’Italo-cubano, quindi Zaytsev mura Sokolov e chiude il parziale (25-20) ribaltando la contesa. 

Quarto set: la Sir non cala la concentrazione, un ace flottante  di Anzani con l’aiuto del nastro da il primo break (5-3).E’ una guerra di nervi senza errori da una parte e dall’altra (9-8).Un errore in attacco di Atanasijevic da il sorpasso alla Lube (12-11), Juantorena fa la differenza e tiene avanti Civitanova di un break. De Cecco pareggia a servizio, la Lube riscappa subito e allunga (22-20), quindi la fase cruciale: un video check ribalta un punto Lube che sbaglia anche il successivo primo tempo (22-22). Il servizio di Atanasijevic mette in difficoltà la ricezione della Lube e Anzani mura per il primo match point della partita.  La Sir sbaglia il contrattacco con Atanasijevic mal servito da Show, Sokolov azzecca l’ace, ma Anzani annulla il set point Lube. Russell fa l’ace del secondo match point e Atanasijevic difende e quindi attacca il pallone della prima storica Coppa Italia per Perugia, che centra il secondo obiettivo stagionale . Grande festa a Bari per i 700 Sirmaniaci, che si godono  la Coppa da esibire nel lungo viaggio di ritorno verso casa.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545