Skin ADV

Posticipo: Ternana rimonta due volte la Salernitana (2-2)

 

 

La Ternana non riesce più a vincere,al Liberati però rimonta due volte  la Salernitana che stava per portare a casa i tre punti con il minimo sforzo.La Ternana non avrebbe meritato la sconfitta , ma paga due clamorose ingenuità di Defendi e Plizzari 

L‘inizio è abbastanza  equilibrato ma al 19 la Salernitana passa in vantaggio. L’ex Palombi lancia Sprocati con l ex perugino che si fa trenta metri di corsa prima di battere con un sinistro chirurgico Plizzari. Pesa nell’azione l errore di Defendi che da il la alla micidiale ripartenza campana.

La Ternana non riesce a reagire,  attacca a sprazzi e senza convinzione. Solo Carretta ci prova dalla distanza intorno alla mezz’ora con la palla fuori di poco. Gli ospiti hanno più spazi rispetto alla Ternana, Rossi al 31’ e Minala al 36’ rimettono paura a Plizzari, costretto ad  interventire sulla botta dalla corta distanza dell’ esterno.

Pochesci vede i suoi in crisi e già prima dell’intervallo  corre ai ripari, togliendo un esterno, Statella, per inserire un centrocampista, l ultimo arrivato Signori.I rossoverdi sembrano più intraprendenti, ma il primo tempo si conclude senza novità

La ripresa si apre con un tentativo di Montalto bloccato senza patemi da Radunovic, la manovra dei locali però è più continua e al 64’ arriva il meritato pareggio di Signori. L’ex folignate chiede e ottiene il triangolo a Paolucci e con l aiuto decisivo dell ex Vitale buca Radunovic in uscita.

La Ternana prende coraggio, poco prima della mezz’ora è Montalto a tentare il bis di destro da buona posizione ma il suo tiro risulta  centrale. La Salernitana scompare dal campo, ma al 83 è pericolosissima in contropiede: Signori  riesce disperatamente a salvare con un retropassaggio per Plizzari che invece di rilanciare prende la palla con le mani. Per l arbitro e punizione a due in area, e Pucino castiga i rossoverdi con un fendente che buca la barriera e inchioda Plizzari. Ternana 1-Salernitana 2

La Ternana butta nella mischia anche Finotto ma è Gasparetto ad avere sulla testa la palla del pareggio al 90 e sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il pari arriva all’ultima azione, Tremolada crossa da sinistra Finotto apre lo spazio per Montalto che si libera della marcatura e trafigge Radunovic di destro.Per l’ex trapanese è il tredicesimo gol in campionato, molto importante, anche se non basta per i tre punti.

I rossoverdi salgono a 22, sabato a Cesena è in programma un altro spareggio salvezza.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545