Skin ADV

Rastelli: Perugia insidiosa,sappiamo cosa fare

Queste le parole del tecnico del Cagliari Massimo Rastelli alla vigilia della trasferta di domani sera a Perugia e trascrite sul sito ufficiale del Cagliari Calcio:

"I ritmi del campionato non concedono pause. In campo sabato contro il Trapani, i rossoblù dovranno per forza assorbire la fatica accumulata per affrontare al meglio il match di domani sera a Perugia.

Il tecnico Massimo Rastelli è consapevole delle difficoltà: "Stiamo monitorando le condizioni dei ragazzi, qualcuno è più affaticato, altri non hanno ancora recuperato pienamente. Mancano comunque 36 ore alla partita, domani mattina dopo la rifinitura tirerò le somme. Penso di cambiare un giocatore per reparto. Fortunatamente dopo avremo a disposizione qualche giorno in più per smaltire la fatica, dato che contro il Vicenza si giocherà di lunedì".

Difficoltà fisiche, ma anche tattiche, a causa del poco tempo per preparare la gara. "Darò velocemente le informazioni ai ragazzi, ma l'obiettivo è farli completamente recuperare sotto l'aspetto fisico. Bene o male la squadra ha un'identità e sa cosa fare, al di là dell'avversario".

Un avversario, il Perugia, che sin qui ha raccolto meno di quanto ha seminato. "A volte il calcio va così, sicuramente avrebbero meritato di vincere contro il Cesena e di non perdere a Latina.

È una squadra nuova, l'anno scorso avevano raggiunto i play-off, hanno aggiunto alcuni elementi per fare il salto di qualità: normale incontrare problemi iniziali. È una trasferta insidiosa, ma spero che si possa vedere il vero Cagliari, quello che sinora lontano dal Sant'Elia si è visto solo a tratti".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545