PAGELLE: Cerri spietato, Gustafson in ascesa. Diamanti, what else? (FOTO CERQUIGLINI)
Skin ADV

PAGELLE: Cerri spietato, Gustafson in ascesa. Diamanti, what else? (FOTO CERQUIGLINI)

 

LEALI: 6

Nel primo tempo niente da segnalare. Nella ripresa due parate sicure  parate su Cavion e Scappini

VOLTA: 6,5  Metti un pastore tedesco in giardino. Abbaia quando serve e morde ogni pallone. Prova a prenderlo!

DEL PRETE:   6

Ha in occasione d’oro di testa in avvio di ripresa, ne ha un’ altra al 77’ e sempre di testa.  

MAGNANI: 6,5

Sempre attento, senza sbavature e con la solita stazza fisica sulle palle alte. Grinta da vendere. Sembra un cavallerizzo in un rodeo.

PAJAC: NG Si fa subito male (12’ GERMONI: 6,5 Non gioca da parecchio e si vede, scalda il sinistro con un bel cross per Buonaiuto al 42, poi  pesca bene Gustafson in apertura di ripresa e si guadagna la punzione del vantaggio.

MUSTACCHIO: 6,5

Ci mette un po’ a scaldare il motore, sballando il cross al 13’. Garcia lo aspetta molto alto e nel primo tempo non ha soluzioni. Nella ripresa parte con il turbo e tutto il Perugia ne giova. Poi si abbassa e presidia la zona di competenza perché è dalla sua parte che la Cremonese attacca di più. Un trattore

GUSTAFSON: 7

Un po’ impreciso in avvio, cerca sempre la giocata veloce. Sballa il tiro da buona posizione in apertura di ripresa,  ma figura tra i migliori, interpretando bene il ruolo con geometrie e una  posizione sempre attenta . Bravo 

BIANCO: 6,5

Fa schermo davanti ai tre difensori. Partita accorta e di raccordo.

BUONAIUTO: 6

Gioca mezzala, ma diventa pericoloso quando si avvicina all’area (22’ doppio passo al 22’ e cross ribattuto in corner  e con un colpo di testa al 42’). Esce dopo dieci minuti della ripresa (55’ CERRI: 7 Entra e timbra il cartellino al 69’ deviando sottomisura la velenosissima punizione di Diamanti

DIAMANTI:  7

Al 4’ invenya , poi al 14’ pesca  Mustacchio che sballa il cross.  Quindi strappo con punizione dal limite al 19’. Nel primo tempo e il più ispirato, costringe Garcia Tena a spendere il giallo quindi impegna Ujkani con una velenosa punizione al 39’. Unico appunto: è così generoso che perde di vista l’area di rigore  e il vertice basso avversario .Nella ripresa subito arrembante con una percussione in area e un cross delizioso per la testa Di Del Prete (47’). Prima del cambio disegna la punizione del vantaggio. What else?   (71’ BANDINELLI  6Salva una palla gol ospite con un grande recupero difensivo

DI CARMINE: 6,5

Duella con Marconi, Ujkani lo travolge al 41, ma il fallo non c’è. Lotta come un leone, nel finale tiene due tre palloni e conquista falli laterali che condannano la Cremonese a rinunciare agli ultimi assalti

BREDA: 7

Sceglie una squadra super tecnica, ma nel primo tempo Tesser blocca bene il Perugia soprattutto asfissiando  la prima costruzione di gioco. Nella ripresa passa al 3-4-1-2 e il Perugia trova il vantaggio con Cerri. E allora toglie subito “Alino” per Bandinelli. Lettura perfetta 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545