Skin ADV

Formazione: col Cagliari un Perugia camaleontico, due i ballottaggi

Sarà un Perugia camaleontico quello che stasera (ore 20.30) ospiterà il Cagliari al Curi e andrà a caccia del bis dopo la vittoria nel derby di Terni.Ad annunciarlo è stato lo stesso Bisoli che, oltre all'infortunato Salifu dovrà fare a meno dell'affaticato Rizzo e dello squalificato Lanzafame.

MODULO ELASTICO - Il tecnico, che in mediana lancerà Zebli dal primo minuto (preferendolo a Filipe nemmeno convocato a differenza del rientrante Taddei), tornerà a un 4-2-3-1 che sarà però molto elastico e nel quale sono due i ballottaggi: Comotto è favorito su Rossi e Alhassan nel ruolo di terzino sinistro; Parigini potrebbe avere una chance dietro ad Ardemagni con Zapata favorito sul Fabinho (ancora a corto di condizione) sulla fascia destra. Il ruolo dei due esterni (a sinistra ci sarà ancora Spinazzola) sarà fondamentale per schierarsi con il 4-4-1-1 in fase difensiva. Dei compiti precisi verranno però assegnati anche a Zebli e Parigini per disturbare il regista dei sardi Di Gennaro e in alcune fasi del match sinpotrebbe vedere una sorta di 4-1-4-1 con Della Rocca davanti alla difesa, Parigini ad abbassarsi e Zebli pronto a salire magari anche a caccia di qualche inserimento.

PERUGIA (4-2-3-1): Rosati; Del Prete, Volta, Belmonte, Comotto; Zebli, Della Rocca; Zapata, Parigini, Spinazzola; Ardemagni. A disp.: Zima, Rossi, Mancini, Alhassan, Pettinelli, Taddei, Drolè, Fabinho, Di Carmine. All. Bisoli

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545