Skin ADV

Petardo: club multato di 5000 euro. In Questura...(FOTO CERQUIGLINI)

 

 

 

La multa è arrivata puntuale, attenuata dal comportamento della societa che operato con le forze dell'ordine a fini preventivi e di vigilanza.

La sanzione per il lancio in campo del petardo che durante Perugia-U.Ternana ha stordito il portiere del Grifo Leali è di 5000 euro,   sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all'art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

Intanto oggi in una conferenza stampa che si è tenuta in questura il Questore di Perugia Giuseppe Bisogno (presente nella sala Gos per tutta la durata della partita) ha chiarito che gli accertamenti, per risalire al presunto responsabile, proseguono e che lo stesso sarebbe sopraggiunto dalle entrate della Curva.

Subito dopo l'esplosione del petardo, per quello che è stato possibile vedere dalla tribuna coperta,  molti tifosi della tifoseria organizzata si sono mossi dai gradoni  verso i cosidetti "boccaporti", forse per cercare di capire chi fosse stato l'autore dello sconsiderato gesto.

Le telecamere sono più esaustive quando si verifica qualcosa sui gradoni – ha spiegato il questore. In questo caso potrebbe essere più difficile individuare il responsabile perché il lancio è avvenuto non dai gradoni ma dal boccaporto.

 

 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545