Skin ADV

Cerri: Con Diamanti va meglio, ma era colpa mia. Del rapporto con i tifosi sono così dispiaciuto che non riesco a parlarne...(FOTO)

 

QUESTE LE PAROLE DI ALBERTO CERRI DOPO ASCOLI-PERUHIA:

Il Perugia non ha niente che non va, è un momento un po’ più sfortunato dove facciamo fatica a portare a casa il risultato pieno. Peccato perché abbiamo sprecato un’occasione importante ma se ci soffermiamo rischiamo di non ripartire. Bisogna analizzare gli errori correggerli ed andare avanti.La serie B è un campionato strano ma non lo scopriamo quest’anno, è un campionato difficile dove nessuna partita è scontata. 

Con Diamanti inizialmente facevo un po’ fatica perché andiamo nella stessa zona di campo, però ero  io che sbagliavo ad andare a cercare i palloni che invece doveva prendere lui. Ora però ci stiamo integrando bene e facciò reparto  con due giocatori  che per la categoria sono sprecati.
Sul secondo gol non è che non abbiamo esultato , ma ci siamo chiusi a cerchio per cercare di recuperare un po’ le energie, perché ne avevamo sprecate tante, quindi invece che correre in giro per il campo ci siamo abbracciati per caricarci e per recuperare.

Non voglio parlare dei tifosi, mi dispiace il loro atteggiamento perché non penso ce lo meritiamo ma purtroppo il calcio è questo.

A me dispiace se ci fischiano perché non ce lo meritiamo: nel girone di ritorno abbiamo fatto delle ottime cose, poi il derby è andato male ma di sicuro non per il mancato impegno.
Dispiace della rottura con parte il pubblico ma penso che chiunque ami Perugia debba stare vicino alla squadra in ogni caso, le sconfitte non piacciono a nessuno nemmeno ai giocatori, anzi soprattutto a noi giocatori. I tifosi per noi sono fondamentali  perché sono il dodicesimo uomo in campo 

Sono cosi dispiaciuto di questa cosa che non faccio fatica a parlarne. Se i tifosi mi credono voglio dire loro, a nome di tutti i miei compagni, che i stiamo dando il 110% per far andare bene le cose. Possiamo essere giudicati bravi o meno bravi, ma sul piano dell’impegno vorrei che la gente mi credesse”.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545