Skin ADV

Breda: Dobbiamo limitare gli errori e non trovare alibi. Dietrologie da NAPALM51 (FOTO)

 

QUESTE LE DICHIARAZIONI DI ROBERTO BREDA ALLA VIGILIA DI ASCOLI-PERUGIA:

Sono tutti convocati, domani valuteremo. Anche Bianco sta meglio e viene via.

La partita ha un valore altissimo, contro una squadra che perde pochissimo e ha una rosa importante: l’obiettivo è fare più punti possibili con le nostre caratteristiche e le nostre armi. Per fare risultato a Bari è necessario fare una grande prestazione.

Nell’ultimo mese dal punto di vista dei risultati abbiamo tirato un po’ il freno, c’è una grande bagarre per secondo posto, play off e salvezza.Nell’analisi che dobbiamo fare partiamo dalla prestazione contro la Salernitana. Dobbiamo cercare risultato pieno, con le cose che sappiamo. 

C‘è stato un momento in cui facevi due tiri e  due gol: quello che dobbiamo fare è non trovare alibi. Non possiamo permetterci questo: chi c’è c’è, dobbiamo fare il massimo. Chi ha giocato meno ora ha la sua chance, penso a Terrani per esempio. Ma anche a coloro che hanno giocato di più, ma che hanno interpretato diversamente il ruolo a seconda delle necessità.

Certezze e cose da mettere a punto? La squadra nelle difficoltà ci prova sempre, qualcosa abbiamo dovuto cambiare e qualcosa negli automatismi abbiamo perso. Però se vedo altre squadre non vedo situazioni diverse. Adesso dobbiamo consolidare i play off, ripeto: non bisogna disperdere energie e pensare alla partita.

Il Bari prova a imporre il proprio gioco, noi dobbiamo rimanere corti e sfruttare ogni opportunità. Il Bari cambia spesso modulo anche a partita in corso, dovremo lavorare per leggere alcune situazioni. Ci sarà da soffrire, ma come in altre gare. 

Da chi mi aspetto di più? Il gruppo si è comportato bene con tutti, pretendo di più da tutti. Adesso siamo più altalenanti e meno costanti, l’importante è l’atteggiamento e il desiderio di fare di più sempre. Gli errori fanno parte del gioco, ma bisogna farne il meno possibile e in questi ultimi tempi non siamo stati perfetti.

Non voglio andare in A? Mi viene da ridere a ripensare al personaggio di Crozza Napal 51.Sono d’accordo con Santopadre, era un segnale che doveva fare perché forse qualcuno si fa dei film.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545