Skin ADV

VOLLEY: Sirci-Bernardi, volo in coppia e lungo colloquio sull’aereo della Juve (FOTO)

 

L’aereo, un Boeing della compagnia spagnola Alba.Star.es, era quello che poche ore prima aveva riaccompagnato la Juventus da Roma a Torino, dopo la vittoria in coppia Italia ottenuta mercoledi sera all’Olimpico contro il Milan.

A bordo la Sir Safety Sicoma Colussi neo Campione d’Italia , i dirigenti capeggiati  dal presidente Sirci, una nutrita rappresentanza di giornalisti perugini e molti tifosi, destinazione Kazan dove l’erromobile è atterrato quattro ore e mezza dopo.

Questa mattina alle ore 11 russe la conferenza stampa di preparazione alla gara di domani contro i padroni di casa e Campioni d’Europa in carica, in un classico “remake”della finale di Roma di  un anno fa.

La partita certo, ma anche il futuro tiene banco in casa dei Block Devils: in questi giorni di grande euforia c’è il tema  Zaystev, sul quale però sembra esserci un cauto ottimismo dopo la vampata di polemiche post scudetto con l’intervista dello “Zar” placata dalle parole di Sirci.

Che durante il volo verso la Russia ha avuto più di un ora di colloquio con Lorenzo Bernardi: un colloquio che sembra non destare dubbi sul futuro del tecnico, che con Sirci ha affrontato i temi di questi giorni, a partire dal futuro di Zaystev ( abbraccciato a lungo con Bernardi durante la premiazione di domenica) e suo pupillo.

La sensazione è che tutto stia convergendo affinché Zaystev rimanga a Perugia, con Sirci che però più volte ha sottolineato come  il giocatore sia il più  pagato della Superlega. Come a dire noi abbiamo fatto il massimo, ora spetta a lui dimostrare che tiene alla Sir Safety. Come? Indovinare non è semplice. Sirci si attende forse una piccola rinuncia sul ricco stipendo? E Zaystev semmai sarebbe d’accordo? In fondo se Atanasijevic è l’uomo Simbolo della squadra, Zaystev, al di là dei meriti sul campo che gara 5 ha deflagrato, è stato l’uomo immagine di questi due anni, colui che ha fatto impennare la popolarità della squadra a livelli assoluti. 

Time out intanto: domani si gioca sul campo, della partita del futuro se ne riparlerà da lunedì quando le luci dei riflettori di questa meravigliosa stagione inizieranno ad abbassarsi.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545