Skin ADV

Breda: Togliamoci il pensiero, adesso squadre si allungano e... (FOTO)

 

 

 

QUESTE LE PAROLE DI ROBERTO BREDA ALLA VIGILIA DI PERUGUA-NOVARA:

 

Dobbiamo far questo questo punto o tre, insomma: dobbiamo far punti in questa partita qua. E vogliamo far bene subito; intanto perché giochiamo in casa e  perché, appunto, bisogna toglierci “il pensiero”.
Nel massimo rispetto del Novara che ha bisogno di far punti e quindi certamente anche loro vorranno far una bella battaglia. Sarà una battaglia ma noi vogliamo far bene. Abbiamo fatto una settimana piena, bene, abbiamo recuperato anche qualche giocatore e quindi...vogliamo far bene.
Bianco è ancora fuori e dovrebbe rientrare in gruppo lunedi e gli altri sono tutti quanti convocati, con qualche dubbio per Del Prete,  gli altri sono tutti quanti abili e disponibili.

Noi abbiamo bisogno anche di avere certe caratteristiche in campo, quindi una certa intensità e certamente il fatto di poter lavorare qualche giorno in più lo prendiamo molto volentieri perché torniamo a fare i nostri lavori e a ritrovare i nostri tipi di intensità. Aldilà di quelle che saranno le prossime due fare, c'è da far bene questa partita perché in ogni caso è una partita che richiede massima determinazione, con le letture giuste perché in questo momento, lo abbiamo visto tante volte, gli episodi fanno la differenza,

Quindi la concentrazione, anche nei momenti in cui magari le squadre son lunghe e sono un pochino affaticate, va messa al massimo. Finalmente abbiamo avuto una settimana piena, abbiamo lavorato su degli aspetti che non sono sempre stati un problema perché per tante partite, anzi per mesi non abbiamo quasi mai subito gol e quindi vuol dire che facciamo tutti gli aspetti.

Siamo tornati a fare quelle cose che facevamo in quel periodo con una certa continuità, cercando di lavorare sui nostri difetti o sugli errori che abbiamo commesso ultimamente, sapendo comunque dentro di noi -è stato dimostrato anche con squadre importanti– di poter far bene e quindi dobbiamo continuare a far quel tipo di cose.

Che cosa è cambiato rispetto a prima? Con il cambio di stagione le squadre si allungano ma a maggior ragione dobbiamo avere la lucidità per fare le cose nostre, per mantenere la squadra corta il più possibile e quando magari, per forza di cose, non si riesce a mantenerla corta, lavorare sulle marcature preventive, sull'attenzione di chi sta dietro in maniera da non dare ripartenze agli avversari”.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545