Skin ADV

Stessa porta, stesso angolo: Moscati rivive il 4 maggio...questa volta senza esultare (PHOTOGALLERY CERQUIGLINI)

Sarà stata l'aria di Perugia e del "Renato Curi", ma Marco Moscati ha dimostrato ancora una volta anche con la maglia del Novara dopo quella del Livorno che nello stadio biancorosso non avverte nessun tipo di pressione. Anzi questa volta ha scelto la porta tanto cara e quell'angolo alla sinistra del portiere biancorosso per realizzare uno dei gol più importanti della carriera, esattamente come quello che quattro anni fa permise al Grifo di battere il Frosinone e conquistare la B.

Moscati ha segnato per il Novara la rete dell'1-1,  sfiorandone un' altra qualche minuto dopo. Per lui anche gli applausi sinceri di un pubblico che non l'ha mai dimenticato e che avrebbe voluto rivederlo con la maglia del Grifo.

Dopo la rete, bellissima di sinistro ad incrociare sul palo lontano,Moscati non ha esultato per rispetto dello stadio, della società e di quel pubblico che l'ha visto affermarsi nel calcio che conta, ma anche un gesto di liberazione per una rete , che come dimostra lo scatto di Loris Cerquiglini, potrebbe essere di vitale importanza per le speranze di salvezza diretta del Novara.

 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545