Dal Grifo a Nadal, fisioterapista Armando Sciacca: E Djokovic tifa Perugia (FOTO)
Skin ADV

Dal Grifo a Nadal, fisioterapista Armando Sciacca: E Djokovic tifa Perugia (FOTO)

Si è preso cura dei giocatori del Perugia negli ultimi tre anni fino al gennaio 2017, ma la carriera professionale (e sportiva) del dottor Armando Sciacca si è arricchita di un nuovo importante traguardo . 
Il professionista  perugino è infatti stato protagonista agli Internazionali di Tennis di Roma (di cui ieri si è giocata la finale maschile vinta da Rafa Nadal), dove è entrato nella "squadra" dei fisioterapisti che si sono presi cura dei muscoli ( e dei tendini) dei campioni del tennis in gara al Foro Italico.

Un traguardo meritato per il giovane (non ha ancora compiuto 39 anni) medico palermitano, ma perugino di adozione: “ E' stata un esperienza bellissima, la piu importante della mia vita: “toccare” dal vivo questi straordinari campioni è stata una gratificazione enorme dal punto di vista professionale, ma soprattutto umano. Di loro mi ha colpito la grande genuinità – continua Sciacca. Dietro ad un campione non c'è solo uno sportivo di grandissimo livello , ma anche un personaggio che ha a che fare tutti i giorni con media e sponsor che li obbligano a rispettare  canoni di comportamento che rendono questi personaggi apparentemente  irraggiungibili. Quando però “varcano” la porta della sala medica tornano ad essere i ragazzi che sono, si rilassano e fanno le cose che facciamo tutti noi. In particolare – aggiunge Sciacca – mi viene in mente la straordinaria conversazione, tutta in serbo, tra Djokovic e Atanasijevic, che sono grandi amici e tifano l'uno per l'altro. Ne deduco che Djokovic faccia il tifo per la Sir, quindi per la “nostra” Perugia.

Sciacca, nativo di Palermo ,ha completato gli studi iniziati nella città nativa all'Università di Perugia: “Città che scelsi perche mi poteva fornire tutte quelle esperienze in grado di poter accrescere la mia figura professionale.”Dopo Perugia è arrivata la vittoria al concorso  in fisioterapia, quindi il master all'Università di Padova in terapia manuale.

Queste soddisfazioni sono il frutto di un costante e intenso lavoro professionale accademico e sul campo – continua Armando Sciacca.Il tennis è arrivato grazie all'internazionale di tennis di Perugia, dove sono  potuto entrare in contatto con Filippo Volandri e successivamente altri campioni del tennis Italiano, con i quali si sono instaurate quelle relazioni che oggi hanno mi  hanno permesso di entrare nello staff della FIT per gli internazionali d'Italia, unico professionista esterno. Armando Sciacca è stato anche fisioterapista della Sir Safety Conad Perugia, fino all'estate dello scorso anno.

 

 

 

 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545