Skin ADV

Spezia-Parma, in arrivo i deferimenti (FOTO)

 

Alla riunione di oggi con i suoi collaboratori cui ha affidato il caso, il procuratore federale Giuseppe Pecoraro arriva con una certezza: l’indagine sui messaggi WhatsApp inviati da due giocatori del Parma a due colleghi dello Spezia prima della sfida che ha promosso gli emiliani in A, non sarà archiviata. I deferimenti scatteranno sicuramente, probabilmente nelle prossime 48 ore.

La notizia è stata riportata dalla Gazzetta dello Sport. Fino a ieri sera trapelava ottimismo sul fatto che si stesse profilando un'archiviazione del procedimento, oggi invece la situazione sembra radicalmente cambiata. 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545