Skin ADV

L'ex Franco: "Esultanza senza polemica"

Michele Franco è molto felice del gol e della sua prestazione in una partita in cui è dovuto subentrare al 17’ del primo tempo per l’infortunio di Lanzaro: “Sono particolarmente contento perché mi sono fatto trovare pronto quando sono stato chiamato in causa, volevo dimostrare che voglio dare il mio contributo, ho lavorato bene e sono stato ripagato con il gol. Invece riguardo all’esultanza con le mani alle orecchie non c’era nessuna polemica, volevo solo sentire il calore del pubblico.

Il gol lo dedico a mia moglie e mia figlia, che mi supportano e sopportano in questo periodo che non sto giocando”. Tra l’altro il calciatore granata ha dovuto disimpegnarsi in un ruolo non propriamente suo: “In passato ho ricoperto questo ruolo, anche se a destra non avevo mai giocato, però mi sono trovato bene senza particolari difficoltà.

Nel calcio sono fondamentali le motivazioni e lo spirito di sacrificio, io sono un professionista e darò sempre il 100% per questa maglia, poi le decisioni le prende il mister.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545