Skin ADV

Il grifo visto dagli avversari: l'analisi di granatissimi.com

A fare il punto della situazione, visto dall'angolazione avversaria, anche il sito granatissimi.com che fa una critica credibile del Perugia e dell'avversario:

Il Perugia conclude all’Arechi un trittico di partite- scrive granatissimi.com impegnative che comprendeva, oltre alla sfida ai granata, il derby dell’Umbria e la partita col Cagliari di Rastelli. Sconfiggere la Salernitana e tornare a Perugia con i tre punti sarebbe significato uscire definitivamente dalla crisi e rilanciare le ambizioni del pre-campionato, ciò nonostante la prestazione dei “grifoni” a Salerno può essere un ulteriore passo del cammino di crescita dei ragazzi di Bisoli.

La sensazione è che la nota più lieta sia Matteo Ardemagni. Finalmente l’attaccante milanese sembra aver trovato continuità, secondo gol in una settimana e bottino personale che sale a tre, la metà dei gol fatti dal Perugia che si conferma attacco peggiore del campionato.

L’ex Modena segna un gol da centravanti puro e dimostra che se servito nel modo giusto sa sempre come gonfiare la rete, non a caso nel dopo-partita elogia Del Petre e Parigini perchè solo grazie a lavoro di terzini ed esterni può incidere nelle partite.

Gara dai due volti per il capocannoniere perugino che fa fatica, da solo, a fronteggiare l’intera difesa granata e stecca una grande occasione ben imbeccato da Lanzafame, mentre nel secondo tempo trova il gol del pari e sfiora la doppietta in acrobazia, sfruttando il calo fisico degli avversari ed una difesa improvvisata.

Ardemagni punta il Lanciano e nel capoluogo umbro incrociano le dita, perché sanno che le ambizioni del Perugia vanno di pari passo con i gol dell’attaccante scuola Milan.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545