Skin ADV

Striscione pisani: ultrà nerazzurro presente ai funerali Leo, Gianluca un'altra storia di coraggio (FOTO)

 

 

Questa foto presa da un'altra angolazione, da bordo campo, dello striscione esposto dagli ultrà pisani ieri ad Alessandria e dedicato a Leonardo Cenci.

Un legame forte quello dei tifosi nerazzurri con quelli perugini grazie anche alla presenza di Gianluca, ultra pisano degli Sconvolts che Leo premiò nella terza edizione del "Premio Skrondo" di qualche anno fa, organizzato dagli Ingrifati.

Anche Gianluca è stato malato di cancro: scoperta nel  2012 la malattia  ha costretto Gianluca  a diversi cicli di chemio e radio terapia oltre ad alcuni interventi chirurgici.

Nella sua dura convalescenza ha scritto un libro (Avanti Gianlu) che ha raccolto venti mila euro che  sono stati donati alla Lilt di Pisa,  poi serviti per acquistare un macchinario per lo screening del melanoma e per la realizzazione del "Parco di Mau, il parco di tutti" (attrezzato anche per persone con disabilità).

Gianluca era presente ai funerali del presidente di Avanti Tutta, che si sono celebrati giovedì scorso a Perugia. 

"Porto Leo nel cuore - ha detto Gianluca a Grifotube, l'incontro con lui mi diede tanto coraggio e oggi porto avanti io la sua missione, perchè dare coraggio e ottimismo ai malati è fondamentale per migliorare la loro qualità della vita.

 

 

 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545