Skin ADV

A Terni Bandecchi si sfoga: Ci vado a quel paese, ma a qualcuno gli dò due pizze (FOTO)

 

 

Incredibile sfodo di Stefano Bandecchi patron della Ternana dopo la gara di ieri contro il V. Verona riagguantata al 90 da una rovesciata di Pobega.

"A chi gli chiedeva cosa avesse detto ai tifosi nell'incontro avuto rpima del match ha cosi risposto, : “Alcuni tifosi volevano parlare, ad altri gli sto sulle palle e mi mandavano a fare in c... e basta - si vede in un video pubblicato da Umbria On.  Ora le capisce – continua Bandecchi rispondendo ai cronisti - io sono andato li per parlare con chi voleva delle spiegazioni, e credo di avere delle spiegazioni da dare. Qui la guerra non è perduta, mi e stato chiesto di tornare perche ho avuto degli impegni di lavoro e non sono scappato come dice qualcuno.

Bandecchi prosegue: "Sotto la curva non sono riuscito a parlare con chi mi faceva delle domande e mi rispondeva solo vaffanculo, vaffanculo vaffanculo. Io alla fine ci vado affanculo  ma sinceramente se vogliamo parlare ci vuole che qualcuno si fermi un minuto e accetti una risposta senno poi mi incazzo anche io, e siccome non ho le orecchie lunghe e non sono un coniglio, poi mi gira il culo e male che vada gli dò due pizze".

"Mi dispiace dire questo- ha concluso Bandecchi – vorrei un dialogo sereno con la tifoseria, piu che mettere ottocento mila euro al mese non posso fare. In campo ci vanno i nostri calciatori e spero che tutti insieme possiamo invertire questo andazzo. E' chiaro che abbiamo sbagliato qualcosa, questa squadra nata per vincere si è persa"

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545