Skin ADV

PAGELLE: Ma che bravo Sgarbi, Verre entra e inventa, Melchiorri gol pesantinssimo.

 

 

GABRIEL6

Il Carpi tira pericolosamente soprattutto nella ripresa, ma lui non interviene quasi mai ed intorno al 65’ è salvato dalla traversa, all’80’ da Cisse sulla girata di Poli. Para in due tempi al 93‘ il tiro di Cisse

SGARBI: 7

Nesta lo lancia dopo 24 giornate, inizia coraggiosamente e nel primo tempo assolve al meglio il suo compito.  Gioca con personalità anche la ripresa dove esibisce tempismo nelle chiusure e sicurezza con la palla tra i piedi. E all’81‘ sugli sviluppi di una punizione di Moscati scodella una palla gol dentro l’area a cui i compagni non credono

GYOMBER: 6,5

Rischia subito il rigore, Nesta lo mette a destra . Ci mette il vigore per fermare due giocare di Rolando e Piscitella. Concentrato anche ad inizio ripresa quando deve sbrogliare su altrettante incursioni di Pachonic.

CREMONESI: 6

Tenta il tiro al 10’, primo tempo concreto. Ripresa fotocopia con una sola incertezza su Pachonic (49’). Come tutti soffre sulle incursioni aeree di Kresic

MOSCATI: 6

Copre bene su Piscitella al 19’, affonda in un paio di circostanze, batte tutti i calci piazzati. Le sue doti balistiche farebbero comodo, ma Nesta gli chiede di correre e coprire. Partita ampiamente sufficiente in un ruolo in cui si adatta

FALZERANO: 5,5

Prova a rompere le linee del Carpi cercando qualche iniziativa personale. Suo il primo tiro del Perugia, al 25’, di poco a lato. Nella ripresa il Carpi alza il ritmo e lui va in apnea (68’ VERRE 6,5 : Entra, manda al tiro Dragomir e poi per poco non fa rigore, venendo ammonito. Ma al 92’ compie il capolavoro, l’assist per Melchiorri

BIANCO: 6

Da ex al “Cabassi”, campo che conosce benissimo. Ama giocare a due tocchi, con Castori deve farlo necessariamente anche se, senza Verre davanti, deve cambiare modo di ragionare.  

DRAGOMIR: 6

Nel Perugia che cambia lui è la certezza. La sua sciabola e sempre appuntita. Prova anche il tiro, alto, al 73’. (80’ KOUAN NG)

FELICIOLI: 6

Rolando è un tipo svelto, deve rimanere attivo e al 24’ anticipa bene l’avversario. Nella ripresa duella con Rolando prima e Jelenic poi. Rischia il rigore su Mustacchio. 

HAN: 6

Sgomita lontano dall’area, allo scadere  ha una buona idea (giocata di tacco a liberarsi del diretto marcatore) ma il portiere lo anticipa di un niente. Ripresa di sacrificio, va al tiro al 67’: para Piscitelli. Corre per due 

SADIQ: 6

La partita  lo costringe a esaltare le sue doti fisiche. Si batte anche con buoni risultati (56’ MELCHIORRI  7 Segna al 92’, what else?

  

NESTA: 6,5

Sceglie il 3-5-2 e fa esordire Sgarbi. Il Carpi pressa senza sosta e la sua squadra deve cambiare pelle e mettere l’elmetto. Rinuncia a Verre, scelta ragionata è dettata dai tatticismi di Castori che impone al Grifo una gara in cui deve serve la sciabola più che il fioretto. Nella ripresa si affida a Melchiorri e Verre, azzecca i cambi e vince nel recupero. 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545