Skin ADV

Doppio ex, Mirko Pieri: Perugia leggermente favorito, al Grifo bei ricordi (FOTO)

 

 

Diamanti, Moscati, Cosmi, Lucarelli, Breda e anche Mirko Pieri: sono tanti gli ex di questa partita, con il terzino sbocciato al Grifo nel primo anno di Serse Cosmi:

"In Umbria ho giocato una sola stagione, in serie A, -  ha detto al Tirreno l'ex terzino ora allenatore delle giovanili - con una società parecchio diversa da quella attuale. Era il Perugia di Luciano Gaucci. Bell’ambiente, squadra seguita dalla città. Un po’ come Livorno, anche se quella amaranto ha tifosi più tosti, più sanguigni, pronti ad osannarti, ma anche a contestarti quando le cose vanno meno bene. È tutto rapportato alla grande passione che c’è alle latitudini in riva al Tirreno.

Mirko ha disputato anche tre stagioni in  amaranto :La prima fu nel massimo campionato, le altre due, più sfortunate per me, in serie cadetta, sempre con Spinelli, un presidente che c’è da 20 anni. Ora c’è Breda che è un ottimo allenatore ed ha saputo, dando una sua impronta, sfruttare il lavoro fatto in precedenza da Lucarelli. Ha trovato la base fertile per incendiare le polveri».

"La partita di domani?  di difficile interpretazione. Perché sono entrambe squadre che cercano il risultato attraverso il gioco. Forse il Perugia ha un leggero favore del pronostico perché gioca in casa davanti ad un pubblico numeroso che dà la spinta. Ma il Livorno può fare la prestazione giusta per far punti».

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545