Skin ADV

Le pagelle del Grifo: si salva solo Lanzafame, difesa beffata da Cacia


ROSATI: NG  

Questa volta il miracolo non gli riesce. Cacia lo trafigge sull'unico tiro in porta. L'altro lo aveva ricevuto nel primo tempo con un rilancio da metà campo

DEL PRETE: 6

Un bel cross all'11 e le solite incursioni fino a quando  deve fermarsi per un fastidio muscolare

VOLTA: 6

Nessun problema fino al gol che fa saltare tutto, nel finale di testa sfiora il pareggio.

BELMONTE: 6

Ingaggia un duello con Cacia. Lo contiene fino al gol, un gran gol. Poteva fare meglio nell'occasione? Forse si...


COMOTTO 5,5

Conclude al 16 alto dopo buona azione , poi passa a destra per l'infortunio di Del Prete. Gioca discretamente  ma perde le staffe dopo il gol ascolano facendosi cacciare per proteste e lasciando la squadra in dieci. Ma la partita era andata...

DELLA ROCCA: 6

Chiude  su un pericoloso cross di Bellomo al 9. Taglia e cuce, più taglio che cucito.

RIZZO: 5,5

Rientra dopo un mese, non è il solito Rizzo. 

ZEBLI: 6

Parte  a sinistra, fatica a trovare la posizione ma poi si ingloba e cresce con il passare dei minuti. Un po' confusionario perché gioca contromano ma è il migliore del centrocampo. Cala nel finale


LANZAFAME: 6,5 

Al 19 cerca la porta , concludendo di poco a lato. Poi dopo aver preso una punizione cattura un pallone dalle retrovie e lo serve a Fabinho . Dopo 5 minuti della ripresa fa prendere il secondo giallo ad Addae.  Parte in contropiede e due volte mette nelle condizioni Fabinho di tirare, tenta la stoccata al 70 (di poco a lato). 


FABINHO: 5,5

Ispirato  all'inizio poi si perde un po' per ritrovarsi con un bel sinistro alto di poco . Nella ripresa ha due buone chance imbeccato da Lanzafame, ma le spreca. 

ARDEMAGNI5,5 

Un bel colpo di testa all'11, si rivede al 70 allargando troppo il piede sul cross di Spinazzola. Troppo poco.


SPINAZZOLA: 6

Entra al posto di Del Prete, passando a sinistra . Cerca la profondità che trova anche ma i suoi palloni crossati  area non sono precisi

DROLE: NG

Si vede poco e spreca un cross inciampando sul pallone.


BISOLI: 5

Il suo Perugia conferma di faticare a trovare occasioni con gli avversari chiusi, come l'Ascoli oggi. L'espulsione ha paradossalmente complicato i piani. Subito il gol la squadra si è disunita per non ritrovarsi più. Nemmeno con i cambi riesce ad incidere.Con Del Prete acciaccato e Alhassan fuori è questa la nuova emergenza.Si assume tutte le responsabilità, ma non sarà facile digerire una sconfitta maturata in inferiorità numerica. 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545