Skin ADV

Brescia sotto il segno di Geijo: una squadra votata al contropiede

Venti punti in classifica, 7° posto assoluto a tre punti dalla quarta posizione. E' il curriculum stagionale del Brescia, che dopo il ripescaggio di quest' estate si gode il momento di grazia e il successo rotondo contro il Trapani . Una rivincita per Roberto Boscaglia,allenatore delle rondinelle lanciato nel calcio che conta proprio dal Trapani.

Ma c'è un grande protagonista in questo momento dei lombardi: si tratta dell'attaccante Alex Geijo, spagnolo nato in Svizzera, un  classe 1982 che sta dimostrando di avere tutto quello che serve ad una punta, buone qualità tecniche, intelligenza tattica, l'indole del lottatore che sa pure fare gol.

Sette in questo campionato in 12 partite: due di testa, uno di piede e ben quattro su rigore

Sette gol che hanno fatto decollare le rondinelle, che contro il Trapani hanno aspettato e colpito, come se giocassero in trasferta. Il Trapani ha fatto possesso palla sterile, il Brescia ha pressato e con le ripartenze ha fatto sua la gara.

Il Perugia è avvertito: sabato affronterà un'altra squadra chiusa, ma veloce e con le idee chiare.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545