Skin ADV

Guberti: "Felicissimo, ora rivoglio il mio lavoro (FOTO)

 

"Sono felicissimo e non vedo l'ora di tornare a giocare. Ora voglio solo che mi ridiano il lavoro che ho perso e tanto amo"

Sono le parole di Stefano Guberti a Grifotube appena uscita la sentenza penale del tribunale di Bari che lo scagiona con  formula piena dall'accusa di illecito sul caso calcioscommesse.
"Ringrazio il signor giudice e tutta la procura che ha lavorato con grande professionalità sulla mia vicenda e ringrazio il mio legale (De Renzis) che mi ha sostenuto in questa battaglia.
Sono felicissimo e mi sto già muovendo per chiedere un immediata revisione del processo sportivo, che dovrà tenere conto della sentenza del tribunale di Bari.
Sono ottimista e spero di tornare in campo il prima possibile"
Guberti, la cui squalifica sportiva scade nel luglio del 2016 ringrazia anche il Perugia: "Nella mia vita ho raggiunto traguardi senza mai dover ringraziare nessuno, il Perugia pero' e' stata la società, che pur non conoscendomi, ha creduto in me e nella mia innocenza. Ringrazio il Presidente e il
Direttore che mi sono stati vicini nel momento più difficile della mia carriera, ora spero di parlare con il lavoro quanto prima.
Ringrazio anche mister Bisoli e tutti i miei compagni che mi hanno fatto sentire parte integrante del gruppo.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545