Skin ADV

Nardini (Modena): I numeri contano poco, a Perugia non ci faremo mettere sotto

"Credo che le sconfitte possono far capire e imparare tante cose: in campo dobbiamo andare da uomini per uscire da questa situazione"
A parlare è Riccardo Nardini, giocatore del Modena e uno dei piu esperti conoscitori dell'ambiente gialloblu.
"Le sconfitte sono arrivate piu che altro per nostri errori, ma lavorando sodo sono sicuro che ci riprenderemo.
Il Perugia non è partito benissimo, ma Bisoli è uno che arriva a fine campionato sempre con i punti".

Al centrocampista viene chiesto del trend del Modena, tre sconfitte nelle ultime quattro gare e quello diametralmente opposto del Grifo (tre vittorie e una sconfitta):
"I numeri contano fino a un certo punto - dice Nardini -perche ogni partita fa storia a se: loro hano una difesa forte, ma noi possiamo metterli in difficoltà e sono sicuro che non ci faremo mettere sotto.

Con Stanco e Granoche non faremo fatica a fare gol, abbiamo sei partite e dobbiamo invertire la tendenza sin da subito, magari proprio da Perugia".

Infine la chiaccherata con i tifosi: "Hanno diritto a fischiarci, ma abbiamo chiesto loro di supportarci in questo momento per tutti i 90 minuti. Questo mese sarà decisivo."

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545