Skin ADV

Bisoli: "Il mio Grifo sta diventando una grande squadra. E martedì contro il Novara..."

Pierpaolo Bisoli è visibilmente soddisfatto dopo il successo del suo Grifo al Curi contro il Modena, terzo di fila: "Una vittoria importante, ottenuta giocando da grande squadra. Superato l'esame di maturità nonostante qualche problema di infermeria. Forse l'unico rimprovero che posso fare alla squadra è quello di non aver chiuso il match nel primo tempo, in cui ho visto giocate da Serie A come sul tiro di Drolè salvato sulla linea dopo uno schema provato e riprovato in allenamento.

Grande Zebli che purtroppo sarà squalificato dopo il rosso ma resterà in diffida, bene anche Taddei nella ripresa dopo che nel primo tempo mi aveva fatto arrabbiare. Sta comunque crescendo fisicamente e per noi è sempre più importante. Drolè? Ha giocato a sprazzi, quasi andasse sulle montagne russe, con grandi giocate ed errori da prima categoria a livello tattico, ma sta migliorando. Sono poi rimasto molto soddisfatto anche da chi è entrato alla fine come Rossi e Lanzafame, che ci potrà tornare utile come mezzala anche nella prossina partita visto che Joss non è ancora continuo".

La mente è dunque già proiettata a martedì sera: "Da domani torneremo ad allenarci e penseremo al Novara: cercheremo di recuperare Zapata che oggi era febbricitante come del resto Belmonte e Del Prete, che sono in camera insieme e se la saranno attaccata come i bambini. Quella piemontese è un'ottima squadra, con caratteristiche simili alle nostre. Noi siamo sesti ma ancora non lo considero uno scontro diretto, dovremo essere bravi a non farci travolgere dall'entusiasmo anche se preferisco questa situazione a quella di qualche settimana fa".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545