Skin ADV

Bisoli: "Perugia troppo bello e poco cattivo... Lezione in vista di Bari"

Pierpaolo Bisoli bacchetta il suo Perugia dopo il 4-1 incassato al Curi dal Novara nella 17esima giornata di B: "Giocare bene come abbiamo fatto noi nonostante l'emergenza e perdere 4-1 con 4 tiri in porta contro vuol dire che ci è mancata la cattiveria messa in campo altre volte - ha detto dopo il match il tecnico del Grifo -. Anche il 2-2 ci sarebbe andato stretto ma a questo punto meglio aver perso 4-1, almeno rifletteremo.

La ricerca del bel gioco va bene e sono contento che la squadra si esprima bene, ma il calcio è anche praticità. Purtroppo anche la difesa ha sbagliato la lettura di alcune situazioni che di solito gestisce senza affanni: è vero che il Novara ha tirato solo quattro volte, ma gli abbiamo concessi conclusioni troppo facile. Ora continuiamo con questo gioco, che ci ha consentito di uscire comunque tra gli applausi dei tifosi, ma rivoglio la cattiveria che ci ha contraddistinto sin qui".

Ora si va a Bari e l'emergenza continua perché, in attesa di valutare la condizione degli infortunati, mancherà anche Parigini per il giallo rimediato nel finale da diffidato: "Mi dispiace perché negli ultimi minuti avevo chiesto alla gara di non prendere ammonizioni stupide. Per fortuna recupereremo Zebli e forse anche Rizzo in mediana dove oggi Joss ha patito l'ansia del debutto e dei 10mila del Curi.

Da domani ci rimetteremo al lavoro, poi venerdì partiremo per Bari".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545