Consauto
nomobile

Notizie

TREOFAN, LAVORATORI SCRIVONO A MINISTRO PATUANELLI

  • Categoria: Lavoro
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 12

12ESIMO giorno di sciopero per i lavoratori della Treofan di Terni ma oggi è arrivata una prima risposta dal governo: c’è la convocazione al Ministero dello Sviluppo Economico.
Il confronto, richiesto a più riprese dai segretari nazionali dei sindacati di categoria, è in programma per il 15 luglio

Lavoratori stagionali rientrati in Italia

  • Categoria: Lavoro
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 22

I primi lavoratori stagionali extracomunitari rientrati in Italia dopo l’emergenza Covid sono atterrati a Perugia con un charter proveniente da Casablanca. Un’iniziativa organizzata da Coldiretti Umbria, per andare incontro alle esigenze di manodopera delle aziende agricole locali, messe in crisi dalla lunga chiusura delle frontiere.
Dei 110 lavoratori specializzati arrivati al San Francesco d’Assisi, una quarantina si fermeranno in Umbria, dove andranno a lavorare nei comparti ortofrutticolo e del tabacco. Gli altri, destinati alle aziende delle regioni del nord, proseguiranno per Bergamo.
Si tratta di stagionali che ogni anno vengono a lavorare nelle campagne italiane, dove hanno già le loro abitazioni.

Gastronomia Umbra accordo raggiunto. Rientrano i dipendenti

  • Categoria: Lavoro
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 31

È stato raggiunto e ratificato davanti al prefetto di Perugia, Claudio Sgaraglia, l’accordo tra Gastronomia Umbra, la Era G (azienda che subentrerà nella gestione dell’attività) e Flai Cgil per la ripartenza delle attività produttive. L’accordo prevede che la nuova azienda riassuma i lavoratori. Al tempo stesso, per i dipendenti che non hanno accettato la proposta di nuova assunzione, sono stati raggiunti accordi di transazione individuale sulle spettanze regresse.
"Siamo arrivati a questo accordo dopo una dura vertenza e con grandi sacrifici da parte dei lavoratori - spiega Michele Greco, segretario generale della Flai Cgil - il nostro obiettivo è stato sempre quello di salvaguardare l’occupazione, consentendo la ripresa dell’attività produttiva, ma al tempo stesso difendendo il più possibile il reddito dei lavoratori". Anche per questo la Flai Cgil ha sottolineato al prefetto la questione dirimente del necessario prolungamento, da parte del governo, della cassa integrazione, per coprire le numerose situazioni di crisi, come questa, che sono purtroppo ancora in essere.

Treofan, continua presidio lavoratori ternani a Battipaglia

  • Categoria: Lavoro
  • Scritto da Lisa Malfatto
  • Visite: 44

Secondo giorno di protesta a Battipaglia per i lavoratori della Treofan di Terni in trasferta campana, davanti ai cancelli della fabbrica di Battipaglia per impedire l’accesso ai tecnici, così da evitare che portino via i macchinari che potrebbero essere dislocati in altri siti anziché in quello umbro. Tra le richieste di lavoratori e sindacati anche quella di un intervento immediato del Ministero dello Sviluppo Economico.
"Continueremo questo presidio per tutta la giornata - ha spiegato la segretaria della Filctem Cgil di Terni, Marianna Formica - e chiediamo il supporto anche dei deputati del territorio umbro che ci devono aiutare per il mantenimento del sito di Terni".

Nuovo sciopero alla Treofan

  • Categoria: Lavoro
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 57

Nuovo sciopero alla Treofan di Terni. Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil e Ugl chimici hanno proclamato un’ulteriore mobilitazione, per un pacchetto di 24 ore complessive, dopo il tavolo tecnico di venerdì con l’azienda, in cui - secondo le sigle sindacali - non sono stati dati chiarimenti sul futuro dello stabilimento del polo chimico ternano, di proprietà del gruppo Jindal.
I lavoratori si sono ritrovati in presidio davanti alle portinerie degli automezzi della fabbrica, per impedirne l’ingresso. "Non abbiamo avuto le risposte che ci attendevamo - ha spiegato la segretaria provinciale della Filctem Cgil, Marianna Formica - ci aspettiamo che vengano riportati gli ordini presso questo sito, che si sta svuotando, mentre si stanno portando le produzioni verso gli altri stabilimenti, quello di Brindisi e quelli di Germania, Belgio e Olanda".
I sindacati chiedono anche che "vengano portate a Terni attrezzature e materiale presenti nel sito chiuso di Battipaglia".

Diretta Streaming