Consauto
nomobile

Attualità

Fiamme Gialle contro gli ’apri e chiudi’ , cinese denunciato

  • Categoria: Attualità
  • di Noemi Campanella
  • Visite: 71
I Finanzieri del Comando Provinciale di Perugia, hanno denunciato un imprenditore di origini cinesi che aveva ceduto un’autovettura a un proprio dipendente, al solo scopo di evitare che l’Erario potesse rivalersi sul veicolo per il mancato pagamento delle imposte dovute. La cessione è risultata del tutto fittizia, infatti il dipendente “beneficiario”, anch’egli cinese, non aveva la patente di guida. Ciò è emerso nel corso di un’attività di indagine rivolta alle cosiddette imprese “apri e chiudi” (aziende la cui “chiusura” o il cui fallimento avviene poco dopo l’inizio dell’attività imprenditoriale, il più delle volte per porre in essere vere e proprie frodi fiscali), La denuncia per il reato di sottrazione fraudolenta al pagamento di imposte. Il veicolo è stato sottoposto a sequestro a seguito di provvedimento emesso dal GIP.
TAGS:

Diretta Streaming