Consauto
nomobile

Coronavirus

Dipendente positiva, chiuso il 3° piano del Broletto

  • Categoria: Coronavirus
  • Scritto da Noemi Campanella
  • Visite: 18

Sanificazione e smart working al terzo piano del Broletto dove è stata riscontrata la positività al Covid ad una dipendente della Regione Umbria. La comunicazione è arrivata dal dirigente Carlo Cipiciani: “Sono state attivate tutte le operazioni previste dai protocolli sanitari in vigore e concordate preventivamente con il Medico Competente per la RegioneAl terzo piano del palazzo della Regione ha sede l’area risorse, programmazione, cultura e turismo.
“Per ciò che riguarda la richiesta di effettuazione di tamponi a tutti i dipendenti regionali della sede del Broletto - aggiunge Cipiciani -, avanzata da alcuni rappresentanti delle organizzazioni sindacali, occorre in primo luogo valutare l’applicazione delle norme e dei protocolli sanitari vigenti, che si preoccupano di tutelare il sacrosanto diritto alla salute e dunque il coerente utilizzo delle preziose risorse materiali ed umane che devono sottoporre alle verifiche necessarie coloro che ne hanno reale bisogno, per non rallentare, se non paralizzare, il lavoro della USL competente. Anche in questo caso, l’Amministrazione si è attenuta scrupolosamente a quanto previsto nei protocolli medico sanitari ed alle indicazioni delle autorità preposte”.
Cipiciani afferma inoltre che “mai si è pensato di non tutelare i dipendenti, e in particolare quei soggetti definiti fragili, tanto che lo smart working è stato esteso nella prima fase a circa il 90% del personale mentre, attualmente, l’orario di lavoro reso in presenza si attesta intorno al 30-40% di quello complessivamente da rendere. Come si può ben notare, numeri cautelativi che vanno oltre le indicazioni contenute nei dpcm che nel tempo si sono succeduti”.

13 suore positive in una residenza per anziani

  • Categoria: Coronavirus
  • Scritto da Redazione
  • Visite: 104

Nella giornata di ieri - lo riporta Il Messaggero - è stato segnalato un cluster di positivi al Covid nella residenza Casa San Giuseppe di Monteluce, con 13 suore francescane ospiti risultate positive alcune delle quali con sintomi.
La situazione viene strettamente monitorata dalle autorità sanitarie.

Covid, la riorganizzazione sanitaria in Umbria

  • Categoria: Coronavirus
  • Scritto da Lisa Malfatto
  • Visite: 258

Terapie intensive, ospedale da campo e organizzazione della rete ospedaliera regionale: hanno parlato anche di questo i vertici della Regione ieri nel corso della conferenza convocata per illustrare le misure dell’ordinanza regionale con nuove restrizioni che si aggiungono a quelle del dpcm del governo.

Ordinanza Tesei: chiusure locali e Dad, trasporti al 60%

  • Categoria: Coronavirus
  • Scritto da Noemi Campanella
  • Visite: 123

Ha riassunto in conferenza stampa le novità della nuova ordinanza regionale, la presidente Donatella Tesei, che unitamente alla Giunta e allo staff di collaboratori, ha deciso di illustrare in conferenza stampa via web le novità che saranno applicate nella nostra regione, in via restrittiva rispetto a quanto previsto dal Dpcm presentato ieri sera dal Governo Conte.
Stretta su alcune categorie di locali pubblici e sui centri commerciali (con nuove disposizioni stringenti), didattica a distanza almeno al 50% negli istituti di scuola secondaria superiore e al 70% nelle Università, e nuovo limite di capienza nei trasporti pubblici che scende al 60%.
Sono le novità sostanziali introdotte dalla Giunta regionale a partire dal 20 ottobre (nel caso della scuola, da mercoledì 21) fino al prossimo 14 novembre.

Covid, altri 167 positivi ma su poco più di 1.000 tamponi

  • Categoria: Coronavirus
  • Scritto da Giacomo Marinelli Andreoli
  • Visite: 85

Continua a crescere, seppur a ritmo più contenuto, il conto dei positivi da Covid in Umbria, ma c’è una nuova vittima (un 79enne di Terni) e 17 ricoveri in più. Complice il ridotto numero di tamponi processati nella giornata di ieri, domenica, appena 1.028, che porta il computo totale dei test effettuati a 254.330.
Sono per l’esattezza 167 (ieri erano stati 327, praticamente il doppio) i nuovi casi di coronavirus registrati in Umbria, dove salgono così a 4.909 le persone contagiate dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Gli attualmente positivi ora sono 2.574 (+138 rispetto a ieri).
In crescita infatti il numero dei guariti arrivati a 2.242 (+28), ma da registrare c’è anche una nuova vittima che porta a 93 i decessi complessivi computati dall’inizio della pandemia. In isolamento contumaciale ora ci sono 2.428 umbri, ben 121 più della giornata precedente con il conto dei ricoverati che lievita in modo preoccupante: ora sono146 (+17) di cui 15 (+1) quelli in terapia intensiva.

I Nostri Programmi