Consauto
nomobile

Sport

Ternana e il fattore M, ma il gol su azione è tabù. Società "stangata"

  • Categoria: Calcio
  • di Marco Taccucci
  • Visite: 54

L’ultima rete l’ha firmata Mammarella su calcio di punizione nella finale di Coppa Italia di Cesena, ma la rete su azione manca in campionato dallo scorso 22 gennaio con il 3-0 interno sul Rieti.
Sembra una sindrome quella che sta interessando le principali squadre umbre: come a Perugia anche a Terni c’è il porblema del gol

“Cercheremo di migliorare in vista del match di domenica”- ha detto Gallo dopo il pari infrasettimanale contro l’Avellino, che ha permesso alle Fere il passaggio del turno.

FASE DIFENSIVA
Ma i dati parlano chiaro e fare gol è importante come quanto prenderne il meno possibile.
Contro ’Avellino però la squadra è piaciuta, ha creato occasioni (non sfruttate) ed ha subito poco in fase difensiva, anche nel secondo tempo quando è stata la squadra di Capuano a fare qualcosa di più.

FATTORE MAMMARELLA, MA...
Punti di forza dunque fase difensiva e i piedi di Mammarella, che sui cross e sulle palle inattive è un fattore troppo importante in queste sfide estive in cui la calura può annebbiare le idee .
L’ex terzino del Lanciano si è rivelato assolutamente decisivo in queste due gare ed in generale anche durante l’arco del campionato. Ma è chiaro che non basta lui ad una squadra che ha l’ambizione di arrivare in fondo

BANDECCHI E LEONE STANGATI
6 mila euro di multa al presidente, quasi 5 mila al diesse Leone. Il giudice sportivo ha avuto la mano pesante nei confronti della Ternana. I fatti si riferiscono però alla gara di Potenza dell’undici gennaio non ancora esaminati dal giudice sportivo

TAGS:

Diretta Streaming