Consauto
nomobile

Sport

Grifopost, Mazza e Lacrimini: "Se aveste un pò della mia cattiveria.."

  • Categoria: Calcio
  • di Redazione
  • Visite: 581

Due ex grifoni come Andrea Mazzantini e Luca Lacrimini hanno voluto, attraverso i social, dire la loro su quest’utlima sfida del Grifo in quel di Verona.
Mazzantini ha pubblicato la foto di una sua maglia e ha commentato cosi’: Forza ragazzi, giocate per la maglia, per la città e per voi stessi"

Molto più articolato il post Facebook di Luca Lacrimini, sfortunato protagonista nell’anno del fallimento con Covarelli:
"Ho indossato questa maglia gloriosa, che amo, in una delle stagioni più brutte dal 1905, conclusa con il fallimento- scrive "Lacrima. Comunque sia andata ringrazio Dio per questa possibilità, un anno senza prendere stipendio, una settimana senza luce e acqua calda, però con grande dignità e amore nel campo ci siamo salvati, mettendoci la faccia fino all ultimo secondo,con l’ umiliazione dell ultima giornata contro i folignati vestiti da sceicchi che ci prendevano per il c...be io non dimentico".

Poi un messaggio chiaro ai giocatori attuali: "Cari ragazzi di oggi - continua l’ex giocatore nativo di Città di Castello ma residente a Sansepolcro -non sò se vi rendete conto quanto sia importante la maglia e la città che rappresentate, anche se non vi frega tirate fuori la dignità, l’amor proprio e il rispetto con voi stessi per la fortuna che avete nel fare il mestiere più bello al mondo, siete pagati tutti i mesi puntuali e non vi manca niente".

Lacrimini parla anche dell’aspetto tecnico e agonistico: " Calcisticamente non vi voglio insegnare niente, ma umanamente vi posso insegnare tanto, se stasera a Venezia porterete in campo un unghia della mia cattiveria calcistica e l’amore che ho messo dentro al campo, gli altri nel riscaldamento capirebbero che non ce n’è per nessuno"
Incoraggiamento finale : "Forza ragazzi ora o mai più, prendete con i denti questa salvezza e poi si tireranno le somme, ma in primis fatelo per voi stessi, per guardarvi allo specchio, perché se non avete rispetto per voi stessi, non lo potrete mai avere per nessun altro. Forza Grifo sempre ".

Diretta Streaming