Consauto
nomobile

Sport

Grifo, presentati Murano e Negro: "Importante resettare"

  • Categoria: Calcio
  • di Marco Taccucci
  • Visite: 565

"Perugia è una società gloriosa, speriamo di fare bene per tutti. Siamo stati a Cascia un solo giorno, l’impatto è stato positivo, conoscevamo il mister dall’esterno. Gli allenamenti sono belli, con la palla,ad alta densità, il gruppo ci pare molto coeso ed è importante per centrare l’obiettivo".

Lo hanno detto Stefano Negro e Jacopo Murano nel corso della presentazione alla stampa alla presenza del disse Marco Giannitti: entrambi sono arrivati al Grifo anche a causa della retrocessione: “E’ importante resettare – ha detto Negro – e chi è rimasto si vede che a livello umano sta mettendo qualcosa in più per i nuovi. Per me Perugia è una grande opportunità per la mia carriera . La delusione ci sta – ha aggiunto Murano- ho visto però dei ragazzi motivati e questo è l’aspetto più importante”

A chi si ispirano Murano e Negro? “Il mio idolo è Ronaldo il Fenomeno per come attaccava la profondità – ha detto Murano. Cerco invece di crescere prendendo un po’ da tutti – ha replicato Negro- si puo migliorare sempre ed è questo l’obiettivo che mi pongo

Infine le caratteristiche: “Mi piace attaccare la profondita, mi trovo bene nel 4-3-3, mi metto a disposizione del mister – le parole dell’attaccante. Sono molto alto – ha detto Negro- quindi cerco di sfruttare questa qualità e fare bene anche con la palla tra i piedi”.

I Nostri Programmi